finanza utile
Finanza utile
mercoledì 16 aprile 14 - 18:27


   | OFFERTE DI LAVORO |  | REDDITOMETRO | CARTELLE EQUITALIA | INCENTIVI IMPRESE-LAVORO
  Home | FEED RSS | PENSIONI: NOVITA' 2014 | SPESOMETRO: LA GUIDA | RC PROFESSIONALE: GUIDA Archivio | Email | Finanzautile
Economia
Titoli di Stato
Pensioni
POLITICA
FISCO E TASSE





Cerca nel sito





Bollo conto corrente: ecco chi è esente e chi deve pagare. Prelievo anche su prodotti finanziari

L’Agenzia delle Entrate con una circolare ha definito l'ambito di applicazione, i criteri di calcolo e le agevolazioni dell'imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente e ai rendiconti dei libretti di risparmio. Le Banche e Poste Italiane devono applicare l'imposta di bollo sugli estratti di conto corrente e sui rendiconti dei libretti di risparmio, nella misura di 34,20 euro se il cliente è una persona fisica, e di 100 euro negli altri casi. Non paga l'imposta di bollo il conto corrente di base rivolto alla clientela socialmente svantaggiata. Si tratta del servizio senza spese che deve essere offerto dall'intermediario ai consumatori il cui Isee è inferiore a 7.500 euro. La stessa esenzione è concessa agli estratti e ai libretti, intestati a persone fisiche, che hanno un valore medio di giacenza complessivo non superiore a 5.000 euro. CASI APRTICOLARIPer i libretti al portatore deve essere considerato il soggetto che risulta censito al momento dell'emissione del libretto. Tuttavia se, successivamente all'emissione, viene censito dall'intermediario quale portatore del libretto, un soggetto diverso da quello che ne ha richiesto l'emissione, la misura dell'imposta deve essere determinata in considerazione del soggetto che risulta portatore del libretto. In caso di più rapporti di conto corrente o libretti di risparmio intestati al medesimo soggetto, l'imposta deve essere applicata con riferimento a ciascun rapporto. BOLLI SU PRODOTTI FINANZIARIFanno parte di questa categoria le comunicazioni relative a valori mobiliari, a quote di organismi di investimento collettivo del risparmio, a strumenti finanziari derivati, a polizze assicurative e i buoni fruttiferi postali con valore superiore a 5.000 euro. Rientrano nel campo applicativo dell'imposta, inoltre, i depositi bancari e postali, anche se rappresentati da certificati. Per queste tipologie di comunicazioni, l'imposta viene applicata, in relazione all'ammontare complessivo dei prodotti finanziari detenuti dal cliente presso il singolo ente gestore, in modo proporzionale nella misura dell'1 per mille annuo nel 2012 e dell'1,5 per mille a partire dal 2013, con un importo minimo di 34,20 euro e un massimo, previsto soltanto per il 2012, di 1.200 euro.

  var _gaq = _gaq || [];  _gaq.push(['_setAccount', 'UA-22327040-1']);  _gaq.push(['_trackPageview']);  (function() {    var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true;    ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js';    var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);  })();21 / 12 / 2012

Pagine correlate Soldi

Bollo conto corrente: ecco chi è esente e chi deve pagare. Prelievo anche su prodotti finanziari





Contatti

Per contattare la redazione del sito Finanzautile scrivere all'indirizzo email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it

 

Elezioni europee e comunali 2014. Come e quando si vota

BONUS RENZI 80 EURO. ECCO CHI LO PRENDE
RENDITE FINANZIARIE. DAL 1 LUGLIO ARRIVA IL SALASSO. ALIQUOTA AL 26%. ECCO COME EVITARLO

GUIDA DICHIARAZIONE DEI REDDITI


LE MISURE DEL GOVERNO RENZI
Aumento busta paga. Ecco chi avrà i benefici maggiori. Tabella fasce reddito

- Piano casa: cedolare secca al 10%. Detrazioni sugli affitti. Tutte le misure

- Naspi: nuovo sussidio disoccupazione. Come funziona

- Lavoro: novità su contratti e cassa integrazione. Arriva l’assegno universale di disoccupazione

- Pensioni: contributo solidarietà sopra i 2.000 euro. Ecco chi paga







SUSSIDI E SOSTEGNO AL REDDITO


TUTTE LE NOVITA' SUL MONDO DELLE PENSIONI




      SUSSIDI E SOSTEGNO AL REDDITO


      TUTTE LE NOVITA' SUL MONDO DELLE PENSIONI



          portale di Riccardo Capannelli (FUT) pagina pubblicata in 2 secondi
        Note Legali: questo sito web è di proprietà di Riccardo Capannelli a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -
        dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
        Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
        Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.