finanza utile
Finanza utile
domenica 16 giugno 19 - 13:26






Cedolare secca. Come funziona. Tasse e calcolo

La cedolare secca è una modalità di tassazione dei canoni d’affitto alternativa a quella ordinaria e che, a certe condizioni, può essere scelta dal locatore.

Essa consiste nell’applicare al canone annuo di locazione un’imposta fissa, in sostituzione dell’Irpef e delle relative addizionali, dell’imposta di registro e dell’imposta di bollo.

ATTENZIONE

Scegliendo la cedolare secca il locatore rinuncia, per un periodo corrispondente alla durata dell’opzione, alla facoltà di chiedere l’aggiornamento del canone, anche se prevista nel contratto, a qualsiasi titolo (incluso quello per adeguamento Istat).


La rinuncia alla facoltà di aggiornamento deve essere comunicata al conduttore, con lettera raccomandata. È esclusa la validità della raccomandata consegnata a mano, anche con ricevuta sottoscritta dal conduttore. In caso di più conduttori, l’opzione va comunicata a ciascuno di essi.

Per i contratti di locazione di durata complessiva nell’anno inferiore a trenta giorni (per i quali non vige l’obbligo di registrazione) e per quelli in cui è indicata espressamente la rinuncia, a qualsiasi titolo, all’aggiornamento del canone, non è necessario inviare al conduttore alcuna comunicazione.

CONTRIBUENTI E IMMOBILI INTERESSATI

La cedolare secca è riservata alle persone fisiche titolari del diritto di proprietà o di diritto reale di godimento sulle unità immobiliari locate (usufrutto, uso, abitazione), che non locano l’immobile nell’esercizio di attività di impresa o di arti e professioni. Non possono aderire le società, le associazioni e gli enti non commerciali.

Gli immobili per i quali si può scegliere il regime della cedolare sono le unità locate per fini abitativi appartenenti alle categorie catastali da A1 a A11 (esclusa l’A10 - uffici o studi privati) e quelle per le quali sia stata presentata domanda di accatastamento in una di queste categorie.

Sono esclusi, quindi, gli immobili che, pur avendo i requisiti di fatto per essere destinati ad uso abitativo, sono iscritti in una categoria catastale diversa (per esempio, fabbricati accatastati come uffici o negozi). Così come sono fuori dall’applicazione della cedolare secca i contratti di locazione di immobili accatastati come abitativi, ma locati per uso ufficio o promiscuo.

La cedolare può essere scelta anche per le pertinenze locate congiuntamente all’abitazione, oppure con contratto separato e successivo, ma a condizione che locatore e locatario siano le stesse persone e che nel contratto di locazione della pertinenza si faccia riferimento a quello di locazione dell’immobile abitativo, evidenziando la sussistenza del vincolo pertinenziale con l’abitazione già locata.


Ricordiamo che non è possibile scegliere la cedolare per i contratti di locazione di immobili situati all’estero e per i contratti di sublocazione. In entrambi i casi, infatti, i relativi redditi rientrano nella categoria dei redditi diversi e non fra i redditi fondiari.

Con riferimento all’attività esercitata dal locatario e all’utilizzo dell’immobile locato, il regime della cedolare non può essere applicato ai contratti di locazione conclusi con locatari che agiscono nell’esercizio di attività di impresa o di lavoro autonomo, indipendentemente dal successivo utilizzo dell’immobile per finalità abitative di collaboratori e dipendenti. In pratica, la cedolare secca può essere scelta solo se entrambe le parti agiscono da “privati”.

Può essere esercitata l’opzione, invece, per i contratti di locazione conclusi con soggetti che non agiscono nell’esercizio di imprese, arti o professioni (compresi quelli con enti pubblici o privati non commerciali, purché risulti dal contratto di locazione la destinazione dell’uso abitativo dell’immobile).

L'opzione può essere esercitata anche per le unità immobiliari abitative locate nei confronti di cooperative edilizie per la locazione o enti senza scopo di lucro, purché sublocate a studenti universitari e date a disposizione dei Comuni, con rinuncia all'aggiornamento del canone di locazione o assegnazione (DL 47/2014 - Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015).

QUANDO SCEGLIERE LA CEDOLARE

L’opzione può essere esercitata:
  • alla registrazione del contratto
  • nelle annualità successive, nel termine previsto per il versamento dell’imposta di registro, cioè entro 30 giorni dalla scadenza di ciascuna annualità
  • in caso di proroga, anche tacita, del contratto di locazione. Anche in questo caso, l’opzione va esercitata nel termine previsto per il versamento dell’imposta di registro, cioè entro 30 giorni dalla proroga.
Quando non c’è l’obbligo di registrazione in termine fisso (contratti la cui durata non superi i trenta giorni complessivi nell’anno), il locatore può applicare la cedolare secca nella dichiarazione dei redditi - relativa all’anno nel quale il reddito è prodotto - oppure esercitare l’opzione alla registrazione, in caso d’uso o volontaria.

Il limite di durata dei trenta giorni deve essere determinato computando tutti i rapporti di locazione, di durata anche inferiore a trenta giorni, intercorsi nell'anno con il medesimo locatario.



DURATA DELL’OPZIONE E REVOCA

L’opzione per la cedolare secca comporta che il locatore applichi il regime scelto per l’intero periodo di durata del contratto (o della proroga) o, nei casi in cui l’opzione sia esercitata nelle annualità successive alla prima, per il residuo periodo di durata del contratto.

Il locatore ha comunque la facoltà di revocare l’opzione in ciascuna annualità contrattuale successiva a quella in cui la stessa è stata esercitata.

La revoca deve essere effettuata entro il termine previsto per il pagamento dell’imposta di registro relativa all’annualità di riferimento e comporta il versamento della stessa imposta.

E’ sempre possibile esercitare l’opzione nelle annualità successive, rientrando nel regime della cedolare secca.

In ogni caso, le imposte di registro e bollo già versate non possono essere rimborsate.



Pagina aggiornata il

 

*
GUIDA AI SUSSIDI DI DISOCCUPAZIONE

NASpI. Nuovo sussidio disoccupazione. Requisiti e domanda

Sussidio disoccupazione cocopro. DIS-COLL. Requisiti e domanda

Asdi, assegno di ricollocazione. Requisiti. Come fare domanda


Regime forfettario 2016. Guida su requisiti, tassazione e contributi


Canone Rai 2016. Chi deve pagare. Scadenze, esenzioni e sanzioni


IRPEF: SCAGLIONI E ALIQUOTE 2016. COSA CAMBIA


PENSIONI 2016. COSA CAMBIA



Tasse e agevolazioni sulla casa. Cosa cambia dal 2016


Casa: contributo affitto e aiuti per sfratto. Requisiti. Come fare domanda


BONUS CASA 2016. (RISTRUTTURAZIONI, ECOBONUS E BONUS MOBILI). LE NUOVE REGOLE DA SEGUIRE









ISEE 2015. MODELLO DSU. GUIDA COMPILAZIONE


SOCIAL CARD DISOCCUPATI 2015. REQUISITI. COME FARE DOMANDA

CARTA ACQUISTI. REQUISITI. COME FARE DOMANDA














ALLARME PENSIONI. ECCO COME SARANNO. SITUAZIONE GRAVE PER GIOVANI E AUTONOMI









CONTI CORRENTI, DEPOSITI, POLIZZE VITA, INVESTIMENTI: COSA CONTROLLA IL FISCO




TFR IN BUSTA PAGA. A CHI CONVIENE. COME FARE DOMANDA





NASPI. NUOVO SUSSIDIO DISOCCUPAZIONE. REQUISITI E DOMANDA






SURROGA MUTUO. COME FUNZIONA. LE OFFERTE SUL MERCATO



BONUS MOBILI E ELETTRODOMESTICI 2015. COME E QUANDO FARE DOMANDA




Bonus bebè 2015. Requisiti. Come fare domanda



COME CHIEDERE LA MATERNITA'. GUIDA E CASI PARTICOLARI



Canone Rai 2015. Costo 113,50 euro. Esonerati, ritardi e sanzioni



Bollo auto: guida al calcolo. Come pagare. Le sanzioni



Termosifoni: obbligo istallazione valvole termostatiche. Come fare

MANUTENZIONE CALDAIE OGNI 4 ANNI

NUOVO LIBRETTO IMPIANTI. COSA FARE

ACCENSIONE TERMOSIFONI. ORARI E DATE




CALDAIE, ECO-STUFE, CAMINETTI. AGEVOLAZIONI FISCALI

COME RICHIEDERE L'ESTRATTO CONTO CONTRIBUTI PENSIONE


COME USARE I BUONI LAVORO. LA GUIDA

COME RISCATTARE I CONTRIBUTI DA LAVORO SVOLTO ALL'ESTERO


Pensione: accredito contributi maternità. Requisiti. Come fare domanda


TUTTO SULLA CASA

Guida acquisto casa. Tasse e agevolazioni

BONUS FISCALE ACQUISTO CASA. REQUISITI E INFO UTILI

Casa: il contratto preliminare. Come funziona. Le tasse da pagare

Casa: come registrare un contratto di affitto. Le tasse da pagare

Guida compilazione modello RLI

Casa: ripartizione spese tra proprietario e inquilino. La tabella

Detrazione affitto. A chi spetta. Guida ed esempi


Cedolare secca. Come funziona. Tasse e calcolo


Bonus affitto e riscatto casa. Come funziona


Casa: fondo inquilini morosi. Requisiti e domanda



COME FARE PER.....
ISEE 2017. MODELLO DSU. NOVITA' E GUIDA COMPILAZIONE

MODELLO F24. SI PAGA SOLO ONLINE. LA GUIDA

RIFORMA SCUOLA. STIPENDIO INSEGNANTI. COME CAMBIA

MANUTENZIONE CALDAIE. CONTROLLI OGNI 4 ANNI

CALDAIE E CONDIZIONATORI. ENTRO IL 15 OTTOBRE SI DEVONO CAMBIARE I LIBRETTI. ECCO COME FARE

GUIDA BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

Rimborsi imposte. Come fare. Modelli, scadenze e info

Come fare domanda di disoccupazione

Come usare i buoni lavoro. La guida

Come chiedere la maternità. Guida e casi particolari

Inps pin servizi online. Come richiederlo

Bonus famiglia. Requisiti. Come fare domanda

Come chiedere la cessione del quinto. Cosa controllare

Come riscattare il lavoro svolto all'estero

Come calcolare la pensione

Come richiedere estratto conto contributi pensione Inps

Lavoro intermittente: versamenti volontari integrativi. La guida

Come fare e-Commerce: regole e costi. La guida

Come aprire un B&B. Leggi, costi, requisiti e consigli

Condizionatori: bonus fiscale. Come funziona
VACANZA ROVINATA. COME CHIEDERE I RIMBORSI

Overbooking: cosa fare. I diritti del passeggero
Come registrare contratto affitto. Guida compilazione modello RLI

Cedolare secca: come funziona. Le scadenze. Quando conviene

Bonus fiscale prima casa. Requisiti e casi particolari

Come fare la manutenzione della caldaia: controlli ogni 4 anni. Le nuove regole

Come risparmiare sulle bollette di luce, acqua, gas

Regimi fiscali agevolati. Requisiti, imposte e documenti da tenere

Come fare un Business plan. La guida




Privacy
www.finanzautile.org di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -