finanza utile
Finanza utile
giovedì 25 aprile 19 - 22:06






Crisi Economia: arriva la Tobin Tax. Ecco cos'è, come funziona e chi la dovrà pagare

La Commissione Ue ha adottato ufficialmente la proposta per introdurre un sistema comune di tassazione sulle transazioni finanziarie.

Il sistema, che punta a contrastare la speculazione e allentare la tensione sui mercati,sarà adottato dal 2014 e potrà dare un gettito annuo di 55 miliardi.

LA STORIA

Dal nome del premio Nobel per l'economia James Tobin, che la propose nel 1972, la Tobin Tax interessa tutte le transazioni sui mercati valutari, penalizzando le speculazioni a breve termine.

L'idea del Professor Tobin rimase dormiente per oltre 20 anni, per essere poi rilanciata nel 1997 da Ignacio Ramonet, redattore di Le Monde diplomatique, che in un editoriale intitolato «Disarmare i mercati», propose di creare un'associazione per l'introduzione di una tassa anti-speculazione.

Sul tema è ritornato di recente il Segretario al Tesoro Usa Tim Geithner, che ha tuttavia bocciato l'ipotesi nella convinzione che tale misure funzionerebbe solo se applicata a livello globale. Un'eventualità più che remota. Basterebbe infatti che un solo paese non l'applicasse, fossero pure le isole Cayman, perchè le transazioni si spostino nel paradiso off-shore.

COME FUNZIONERA’

Le aliquote saranno due: la prima per tutti gli scambi di strumenti finanziari diversi dai derivati, la seconda interesserà i movimenti sui prodotti derivati.

La tassazione sarà imposta sulla base del principio della «residenza principale» e scatterà nel momento stesso in cui viene effettuata la transazione. Non si applicherà per i prodotti «da famiglia» (mutui, polizze assicurative, credito al consumo).

LE ALIQUOTE MINIME

Nella proposta è previsto che saranno i singoli Stati membri ad applicare la Ttf e a fissarne le aliquote, che non potranno essere inferiori al livello minimo stabilito dalla Direttiva.

Cioè 0,01% per le operazioni sui derivati e dello 0,1% sulle operazioni cosiddette 'spot' le aliquote minime. Per operazioni 'spot' si intendono quelle con efficacia immediata, ovvero con acquisizione del bene al momento della transazione.

Attualmente sono 9 gli Stati della Ue con forme di Tobin Tax: Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Polonia e Romania.

28 / 09 / 2011


Pagina aggiornata il

 

*

Borse in crisi: come difendere i propri risparmi










Privacy
www.finanzautile.org di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -