finanza utile
Finanza utile
domenica 16 giugno 19 - 13:15






Lavoro: Jobs act, cosa cambia per il lavoratore

Il nuovo contratto di lavoro introdotto dal Jobs Act, si chiama a tempo indeterminato a tutele crescenti e sarà applicato sia a chi entrerà per la prima volta nel mondo del lavoro sia ai lavoratori che cambiano occupazione.

Ecco cosa cambia rispetto al vecchio contratto

Chi entra in azienda con il nuovo contratto potrà trovarsi a lavorare, fianco a fianco, con dipendenti assunti col vecchio contratto a tempo indeterminato. Il contratto di lavoro sarà comunque lo stesso e così i diritti ad esso legati, dalla malattia alla maternità passando per le ferie. Una regola che invece cambia per tutti, vecchi e nuovi, è quella che consentirà all’azienda di cambiare unilateralmente le mansioni del dipendente in caso di riorganizzazione o ristrutturazione dell’impresa.

Si potrà scendere fino a un livello sotto il precedente inquadramento mantenendo però il trattamento economico, tranne voci legate a istituti che non fanno più parte delle nuove mansioni (per esempio i turni notturni).

Grandi differenze si avranno nel caso dei licenziamenti. Per il giovane assunto con il contratto a tutele crescenti il diritto al reintegro nel posto di lavoro resta solo nel caso di licenziamenti discriminatori o quando, nel caso di licenziamento disciplinare, il lavoratore dimostri al giudice che il motivo addotto dall’azienda sia insussistente.

In tutti gli altri casi, cioè nei licenziamenti economici e in quelli disciplinari comunque motivati, il lavoratore avrà diritto solo a un indennizzo economico pari a due mensilità di stipendio per ogni anno di servizio.

Il minimo non potrà mai scendere sotto le 4 mensilità e il massimo non potrà superare le 24. Prima di andare dal giudice il lavoratore potrà tentare la conciliazione. In caso di accordo, l’indennizzo (da 2 a 18 mensilità) è esente da tasse, per incoraggiare questa via.

Discorso diverso si avrà in caso di licenziamenti collettivi, ad esempio quando l’azienda licenzia, per motivi economici, almeno 5 dipendenti nell’arco di quattro mesi. In questo caso ci sarà un trattamento differente se nel gruppo di licenziati ci saranno assunti col vecchio contratto a tempo indeterminato e lavoratori con contratto a tutele crescenti. Infatti, se il giudice conclude che il licenziamento è illegittimo, per i primi disporrà il reintegro mentre per i secondi l’indennizzo.

L’illegittimità potrebbe derivare anche dal non aver seguito i criteri di precedenza (carichi familiari, eventuali disabilità, eccetera) di cui bisogna tener conto nella scelta dei lavoratori da licenziare. Il nostro lavoratore sarà quindi in ogni caso fuori dall’azienda, tranne che non provi che si sia trattato di licenziamento discriminatorio

I SUSSIDI DI DISOCCUPAZIONE

La riforma modifica radicalmente anche la normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di occupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati. Vengono istituiti Naspi, Asdi e Dis-Col. Ecco come funzionano>>>>

22 / 02 / 2015


Pagina aggiornata il

 

*
GUIDA AI SUSSIDI DI DISOCCUPAZIONE

NASpI. Nuovo sussidio disoccupazione. Requisiti e domanda

Sussidio disoccupazione cocopro. DIS-COLL. Requisiti e domanda

Asdi, assegno di ricollocazione. Requisiti. Come fare domanda


Regime forfettario 2016. Guida su requisiti, tassazione e contributi


Canone Rai 2016. Chi deve pagare. Scadenze, esenzioni e sanzioni


IRPEF: SCAGLIONI E ALIQUOTE 2016. COSA CAMBIA


PENSIONI 2016. COSA CAMBIA



Tasse e agevolazioni sulla casa. Cosa cambia dal 2016


Casa: contributo affitto e aiuti per sfratto. Requisiti. Come fare domanda


BONUS CASA 2016. (RISTRUTTURAZIONI, ECOBONUS E BONUS MOBILI). LE NUOVE REGOLE DA SEGUIRE









ISEE 2015. MODELLO DSU. GUIDA COMPILAZIONE


SOCIAL CARD DISOCCUPATI 2015. REQUISITI. COME FARE DOMANDA

CARTA ACQUISTI. REQUISITI. COME FARE DOMANDA














ALLARME PENSIONI. ECCO COME SARANNO. SITUAZIONE GRAVE PER GIOVANI E AUTONOMI









CONTI CORRENTI, DEPOSITI, POLIZZE VITA, INVESTIMENTI: COSA CONTROLLA IL FISCO




TFR IN BUSTA PAGA. A CHI CONVIENE. COME FARE DOMANDA





NASPI. NUOVO SUSSIDIO DISOCCUPAZIONE. REQUISITI E DOMANDA






SURROGA MUTUO. COME FUNZIONA. LE OFFERTE SUL MERCATO



BONUS MOBILI E ELETTRODOMESTICI 2015. COME E QUANDO FARE DOMANDA




Bonus bebè 2015. Requisiti. Come fare domanda



COME CHIEDERE LA MATERNITA'. GUIDA E CASI PARTICOLARI



Canone Rai 2015. Costo 113,50 euro. Esonerati, ritardi e sanzioni



Bollo auto: guida al calcolo. Come pagare. Le sanzioni



Termosifoni: obbligo istallazione valvole termostatiche. Come fare

MANUTENZIONE CALDAIE OGNI 4 ANNI

NUOVO LIBRETTO IMPIANTI. COSA FARE

ACCENSIONE TERMOSIFONI. ORARI E DATE




CALDAIE, ECO-STUFE, CAMINETTI. AGEVOLAZIONI FISCALI

COME RICHIEDERE L'ESTRATTO CONTO CONTRIBUTI PENSIONE


COME USARE I BUONI LAVORO. LA GUIDA

COME RISCATTARE I CONTRIBUTI DA LAVORO SVOLTO ALL'ESTERO


Pensione: accredito contributi maternità. Requisiti. Come fare domanda


TUTTO SULLA CASA

Guida acquisto casa. Tasse e agevolazioni

BONUS FISCALE ACQUISTO CASA. REQUISITI E INFO UTILI

Casa: il contratto preliminare. Come funziona. Le tasse da pagare

Casa: come registrare un contratto di affitto. Le tasse da pagare

Guida compilazione modello RLI

Casa: ripartizione spese tra proprietario e inquilino. La tabella

Detrazione affitto. A chi spetta. Guida ed esempi


Cedolare secca. Come funziona. Tasse e calcolo


Bonus affitto e riscatto casa. Come funziona


Casa: fondo inquilini morosi. Requisiti e domanda





COME TROVARE LAVORO CON FACEBOOK, TWITTER, LINKEDIN

LAVORO: COME CANDIDARSI ON-LINE. CONSIGLI PRATICI




GUIDA ALLE PROFESSIONI...COME FARE PER DIVENTARE!!




COME DIVENTARE INFERMIERE

COME DIVENTARE OSTETRICA

COME DIVENTARE GUIDA TURISTICA

SCUOLA: COME FARE DOMANDA SUPPLENZE TERZA FASCIA

SCUOLA. DOMANDA GRADUATORIA PERSONALE ATA III FASCIA





Privacy
www.finanzautile.org di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -