finanza utile
Finanza utile
domenica 16 giugno 19 - 13:23






Nuovo contratto di lavoro a tutele crescenti. Come funziona

Via libera dal Consiglio dei Ministri al decreto legislativo che contiene disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della legge n. 183 del 2014.

Contratto a tutele crescenti

Si applica ai lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato dopo l’entrata in vigore del decreto, per i quali stabilisce una nuova disciplina dei licenziamenti individuali e collettivi (per i lavoratori assunti prima dell’entrata in vigore del decreto restano valide le norme precedenti).

Per i licenziamenti discriminatori e nulli intimati in forma orale resta la reintegrazione nel posto di lavoro così come previsto per tutti i lavoratori. Per i licenziamenti disciplinari la reintegrazione resta solo per quella in cui sia accertata “l’insussistenza del fatto materiale contestato”. Negli altri casi in cui si accerti che non ricorrano gli estremi del licenziamento per giusta causa o giustificato motivo, ovvero i cosiddetti “licenziamenti ingiustificati”, viene introdotta una tutela risarcitoria certa, commisurata all'anzianità di servizio e, quindi, sottratta alla discrezionalità del giudice.


La regola applicabile ai nuovi licenziamenti è quella del risarcimento in misura pari a due mensilità per ogni anno di anzianità di servizio, con un minimo di 4 ed un massimo di 24 mesi.

Per evitare di andare in giudizio si potrà fare ricorso alla nuova conciliazione facoltativa incentivata. In questo caso il datore di lavoro offre una somma esente da imposizione fiscale e contributiva pari ad un mese per ogni anno di servizio, non inferiore a due e sino ad un massimo di diciotto mensilità. Con l’accettazione il lavoratore rinuncia alla causa.
  • Licenziamenti collettivi
Per i licenziamenti collettivi il decreto stabilisce che, in caso di violazione delle procedure (art. 4, comma 12, legge 223/1991) o dei criteri di scelta (art. 5, comma 1), si applica sempre il regime dell’indennizzo monetario che vale per gli individuali (da un minimo di 4 ad un massimo di 24 mensilità).

In caso di licenziamento collettivo intimato senza l’osservanza della forma scritta la sanzione resta quella della reintegrazione, così come previsto per i licenziamenti individuali.
  • Piccole imprese
Per le piccole imprese la reintegra resta solo per i casi di licenziamenti nulli e discriminatori e intimati in forma orale. Negli altri casi di licenziamenti ingiustificati è prevista un’indennità crescente di una mensilità per anno di servizio con un minimo di 2 e un massimo di 6 mensilità.
  • Sindacati e partiti politici
La nuova disciplina si applica anche ai sindacati ed ai partiti politici.

20 / 02 / 2015


Pagina aggiornata il

 

*


COME TROVARE LAVORO CON FACEBOOK, TWITTER, LINKEDIN

LAVORO: COME CANDIDARSI ON-LINE. CONSIGLI PRATICI




GUIDA ALLE PROFESSIONI...COME FARE PER DIVENTARE!!




COME DIVENTARE INFERMIERE

COME DIVENTARE OSTETRICA

COME DIVENTARE GUIDA TURISTICA

SCUOLA: COME FARE DOMANDA SUPPLENZE TERZA FASCIA

SCUOLA. DOMANDA GRADUATORIA PERSONALE ATA III FASCIA





GUIDA AI SUSSIDI DI DISOCCUPAZIONE

NASpI. Nuovo sussidio disoccupazione. Requisiti e domanda

Sussidio disoccupazione cocopro. DIS-COLL. Requisiti e domanda

Asdi, assegno di ricollocazione. Requisiti. Come fare domanda


Regime forfettario 2016. Guida su requisiti, tassazione e contributi


Canone Rai 2016. Chi deve pagare. Scadenze, esenzioni e sanzioni


IRPEF: SCAGLIONI E ALIQUOTE 2016. COSA CAMBIA


PENSIONI 2016. COSA CAMBIA



Tasse e agevolazioni sulla casa. Cosa cambia dal 2016


Casa: contributo affitto e aiuti per sfratto. Requisiti. Come fare domanda


BONUS CASA 2016. (RISTRUTTURAZIONI, ECOBONUS E BONUS MOBILI). LE NUOVE REGOLE DA SEGUIRE









ISEE 2015. MODELLO DSU. GUIDA COMPILAZIONE


SOCIAL CARD DISOCCUPATI 2015. REQUISITI. COME FARE DOMANDA

CARTA ACQUISTI. REQUISITI. COME FARE DOMANDA














ALLARME PENSIONI. ECCO COME SARANNO. SITUAZIONE GRAVE PER GIOVANI E AUTONOMI









CONTI CORRENTI, DEPOSITI, POLIZZE VITA, INVESTIMENTI: COSA CONTROLLA IL FISCO




TFR IN BUSTA PAGA. A CHI CONVIENE. COME FARE DOMANDA





NASPI. NUOVO SUSSIDIO DISOCCUPAZIONE. REQUISITI E DOMANDA






SURROGA MUTUO. COME FUNZIONA. LE OFFERTE SUL MERCATO



BONUS MOBILI E ELETTRODOMESTICI 2015. COME E QUANDO FARE DOMANDA




Bonus bebè 2015. Requisiti. Come fare domanda



COME CHIEDERE LA MATERNITA'. GUIDA E CASI PARTICOLARI



Canone Rai 2015. Costo 113,50 euro. Esonerati, ritardi e sanzioni



Bollo auto: guida al calcolo. Come pagare. Le sanzioni



Termosifoni: obbligo istallazione valvole termostatiche. Come fare

MANUTENZIONE CALDAIE OGNI 4 ANNI

NUOVO LIBRETTO IMPIANTI. COSA FARE

ACCENSIONE TERMOSIFONI. ORARI E DATE




CALDAIE, ECO-STUFE, CAMINETTI. AGEVOLAZIONI FISCALI

COME RICHIEDERE L'ESTRATTO CONTO CONTRIBUTI PENSIONE


COME USARE I BUONI LAVORO. LA GUIDA

COME RISCATTARE I CONTRIBUTI DA LAVORO SVOLTO ALL'ESTERO


Pensione: accredito contributi maternità. Requisiti. Come fare domanda


TUTTO SULLA CASA

Guida acquisto casa. Tasse e agevolazioni

BONUS FISCALE ACQUISTO CASA. REQUISITI E INFO UTILI

Casa: il contratto preliminare. Come funziona. Le tasse da pagare

Casa: come registrare un contratto di affitto. Le tasse da pagare

Guida compilazione modello RLI

Casa: ripartizione spese tra proprietario e inquilino. La tabella

Detrazione affitto. A chi spetta. Guida ed esempi


Cedolare secca. Come funziona. Tasse e calcolo


Bonus affitto e riscatto casa. Come funziona


Casa: fondo inquilini morosi. Requisiti e domanda




Privacy
www.finanzautile.org di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -