finanza utile
Finanza utile
domenica 24 luglio 16 - 16:13








Politica: scandalo Margherita. Nuove accuse di Lusi. Soldi a Renzi e varie Fondazioni. Le repliche

Arrivano nuove dichiarazioni “pesanti” dall'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi che la scorsa notte è stato ascoltato durante un’audizione presso la sala Pannini di palazzo Madama.

La riunione è iniziata poco dopo le 20, ed è terminata in tarda notte.

Ricordiamo che sull’ex tesoriere della Margherita pende la richiesta di arresto della Procura di Roma in relazione all'inchiesta sui fondi del partito.

LE NUOVE DICHIARAZIONI

Nella Margherita - ha raccontato Lusi secondo quanto viene riferito - facevo semplicemente ciò che mi veniva detto. Agivo su mandato dei dirigenti e tutelando le varie componenti.

L'ex tesoriere della Margherita ha sottolineato di aver dato dei soldi (ha parlato, riferiscono le fonti, di annualità e di mensilità) a varie fondazioni, tra cui quella di Rutelli e ad una fondazione chiamata "Centocittà".

Soldi anche a Matteo Renzi che avrebbe richiesto dei soldi, circa 100 mila, anzi 120 mila euro suddivisi in tre fatture, poi Rutelli - racconta sempre Lusi - mi ha chiesto di non pagargli la terza e così ho dato a Renzi solo 70 mila euro.

Ad Enzo Bianco, invece, veniva fornito - secondo il racconto di Lusi - un mensile di 3000 euro, poi passato a 5500. Ad una società di Catania legata al marito della segretaria di Bianco è stata fornita una cifra di circa 150mila euro, erogati - sempre secondo Lusi - tra il 2009 e il 2011.

Secondo Lusi anche a Rutelli venivano fornite delle cifre ingenti in occasione delle elezioni. In che modo venivano contabilizzate queste cifre?, gli hanno chiesto alcuni componenti della Giunta. In modo da tutelare Rutelli, la risposta.

Ad alcuni determinati dirigenti della Margherita venivano erogate altre somme che non venivano controllate da Lusi qualora a chiederle fossero degli esponenti di primo piano del partito. Sempre secondo il racconto di Lusi altri soldi venivano dati, attraverso bonifici o contanti, quando i deputati portavano le ricevute fiscali dei taxi affinchè venissero rimborsate. Lusi ha parlato - secondo quanto si apprende - anche del fatto che molti dirigenti passati all'Api venissero pagati con i soldi della Margherita. Altro particolare rivelato da Lusi: quando il tesoriere ha lasciato il suo incarico nelle casse della Margherita c'erano 20 milioni, soldi che - secondo l'accusa di Lusi - ora sono stati utilizzati da Rutelli affinché vengano restituiti ai cittadini.

MATTEO RENZI REPLICA VIA TWITTER

Il Sindaco di Firenze respinge le accuse di Lusi via twitter: Mi hanno insegnato da piccolo - scrive Renzi - a non aver paura dei ladri. Figuriamoci se inizio adesso con #Lusi. Mai preso un euro dalla margherita. Mai.

17 / 05 / 2012



Articolo aggiornato il

Ultimi aggiornamenti

Scrivi il tuo commento sulla pagina
'Politica: scandalo Margherita. Nuove accuse di Lusi. Soldi a Renzi e varie Fondazioni. Le repliche '


Il tuo nome (facoltativo)

Contatti

Per contattare la redazione del sito Finanzautile scrivere all'indirizzo email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it

 

PENSIONI - TASSE - CASA






 
www.finanzautile.org di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -