finanza utile
Finanza utile
domenica 16 giugno 19 - 13:21






Registrazione affitti: modello RLI. Guida compilazione

La registrazione dei contratti d'affitto si effetta con il nuovo modello RLI che consente ai contribuenti di adempiere a tutti gli obblighi legati alla locazione direttamente per via telematica.

Il modello RLI messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate si dove utilizzare per:

richieste di registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili
proroghe, cessioni e risoluzioni dei contratti di locazione e affitto di beni immobili

comunicazione dei dati catastali ai sensi dell’articolo 19, comma 15, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78

esercizio o revoca dell’opzione per la cedolare secca

denunce relative ai contratti di locazione non registrati, ai contratti di locazione con canone superiore a quello registrato o ai comodati fittizi.

COMPILAZIONE MODELLO

Il modello RLI si compone di:

quadro A, quello dei "Dati generali", ove è necessario indicare:

- le informazioni utili alla registrazione del contratto (tipologia del contratto, data di stipula, durata dell’affitto)

- gli adempimenti successivi (proroga, cessione, risoluzione)

- i dati del richiedente la registrazione

- la sezione dedicata alla presentazione in via telematica
quadro B, quello relativo ai “Soggetti”, dove vengono specificati i dati dei locatori e dei conduttori

quadro C, “Dati degli immobili", inerente ai dati degli immobili principali e delle relative pertinenze

quadro D, “Locazione ad uso abitativo e opzione/revoca cedolare secca”, contenente le informazioni relative al regime della cedolare secca.

COME SI PRESENTA

Il modello deve essere presentato in modalità telematica, grazie al software reso disponibile, gratuitamente, dall’Agenzia delle Entrate, "Contratti di locazione e affitto di immobili (RLI)", e può essere presentato in forma semplificata, senza allegare la copia del contratto, in presenza delle seguenti caratteristiche:

un numero di locatori e di conduttori, rispettivamente, non superiore a tre

una sola unità abitativa ed un numero di pertinenze non superiore a tre

tutti gli immobili devono essere censiti con attribuzione di rendita

il contratto contiene esclusivamente la disciplina del rapporto di locazione e, pertanto, non comprende ulteriori pattuizioni

il contratto è stipulato tra persone fisiche che non agiscono nell’esercizio di un’impresa, arte o professione.

Ricordiamo che fino al 31 marzo 2014, in alternativa al software suddetto è possibile usare gli altri software per la registrazione dei contratti di locazione e comunicazione degli adempimenti successivi (Contratti di locazione, Iris e Siria).

06 / 03 / 2014


Pagina aggiornata il

 

*


TASI, TARI E IMU. ALIQUOTE E SCADENZE. CHI DEVE PAGARE

Casa: Tasi e Tari, sarà un salasso. Aliquote e detrazioni. Ecco dove si pagherà di più

Tasi-Imu è caos. Aliquote, scadenze e calcolo. Ipotesi slittamento

PENSIONI








      RIFORMA PENSIONI. COSA CAMBIA

      PENSIONE LAVORATORI PRECOCI E USURANTI. CAMBIANO LE REGOLE


      APE. ANTICIPO PENSIONISTICO. COME FUNZIONA. LE SIMULAZIONI

      APE VOLONTARIA. ECCO QUANTO COSTA. SIMULATORE ONLINE

      APE SOCIALE. PENSIONE PRECOCI. COME FUNZIONA

      RITA. PENSIONE INTEGRATIVA IN ANTICIPO. COME FUNZIONA

      TFR. IN AZIENDA O PREVIDENZA COMPLEMENTARE. GUIDA E CONSIGLI





      Pensione, busta arancione Inps. Come leggerla. Chi la riceve. Cosa fare

      GUIDA ALLA PENSIONE INTEGRATIVA








      TUTTO SULLE PENSIONI




      INPS PIN. COME FARE RICHIESTA. A COSA SERVE

      CALCOLO PENSIONE METODO CONTRIBUTIVO

      COME CALCOLARE LA PROPRIA PENSIONE. GUIDA ED ESEMPI

      CALCOLO CONTRIBUTI PENSIONE INPS. COME FARE RICHIESTA

      PENSIONE ANTICIPATA. REQUISITI E SCADENZE


      PENSIONE. RICONGIUNZIONE CONTRIBUTI. COME FARE DOMANDA


      PENSIONE LAVORATORI AUTONOMI. REQUISITI E TABELLE



      ALTRE NOVITA'




      Privacy
      www.finanzautile.org di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -