finanza utile
Finanza utile
venerdì 25 luglio 14 - 15:40


  Home Page | Network Nigiara
Email






Busta paga: bonus di 200 euro dal 2014. Le ipotesi

Nelle buste paga dei lavoratori arriveranno a partire dalla primavera 2014 un bonus di circa 150/200 euro.

La misura che sarà inserita nella Legge di Stabilità riguarderebbe i lavoratori dipendenti sotto i 55.000 euro di reddito, la soglia dove si azzerano le detrazioni.

Non una cifra enorme, che sarebbe il frutto del taglio al costo del lavoro e sulle imprese, ma destinata comunque a crescere nel corso dei due anni successivi.

LE IPOTESI

Partendo dal presupposto che le risorse a disposizione sono poche e anche ipotizzando che dei 5 miliardi di taglio del cuneo fiscale di cui si parla più della metà, diciamo pure 3 miliardi, vada ai lavoratori attraverso un aumento delle attuali detrazioni sul lavoro dipendente (1.840 euro fino a 8 mila euro lordi di reddito e poi a scalare fino ad azzerarsi a 55 mila euro lordi), in media entrerebbero in busta paga 150-200 euro netti in più all’anno.

I contribuenti con redditi da lavoro dipendente fra zero e 55 mila euro lordi annui (circa 2.800 euro netti al mese) sono infatti quasi 20 milioni (il 95% del totale), compresi circa 3 milioni di soggetti che non pagano l’Irpef o perché hanno redditi molto bassi («incapienti») o perché azzerano l’imposta grazie a detrazioni e deduzioni. Se si suddividono 3 miliardi per 20 milioni si ottiene appunto un bonus di 150 euro medi da articolare in base al reddito (maggiore per quelli bassi) come un aumento della detrazione per chi può farla valere e come un’imposta negativa per gli incapienti.

Entrambe verrebbero liquidate dal sostituto d’imposta, cioè dall’azienda, in un’unica soluzione. Per far lievitare il bonus, ferma restando la torta di 3 miliardi, bisognerebbe restringere la platea dei beneficiari, fermandosi a livelli di reddito inferiori. Ma senza grandi risultati. Fermarsi a 40 mila euro lordi (2.180 euro netti al mese), per esempio, restringerebbe la platea di appena un milione di contribuenti e il bonus medio salirebbe di poco, a 158 euro.

Bisogna inoltre ricordare che le ipotesi descritte finora non toccano i pensionati (come invece vorrebbero i sindacati), per i quali ci sarebbe in compenso lo sblocco dell’adeguamento all’inflazione, almeno per quelle fino a 6 volte il minimo (3 mila euro lordi), anche se tra le ipotesi c’è il taglio delle percentuali di adeguamento previste prima del blocco 2012-2013 stabilito dalla legge Fornero (al 90% fra tre e cinque volte il minimo e il 75% fra cinque e sei volte il minimo).

ALTRE MISURE

All’interno della Legge di Stabilità troverebbero posto altre misure. Oltre ai 5 miliardi del cuneo fiscale l'insieme delle misure ammonterebbe a circa 10-12 miliardi.

Altri 2 miliardi sarebbero infatti destinati ad allentare il Patto di Stabilità per i comuni e a bilanciare il minor incasso della Service tax rispetto all'attuale Imu.

E altri 4 miliardi sarebbero destinati alle spese indifferibili (missioni, contratti vari, 5 per mille, trasporto pubblico locale) e al rifinanziamento della Cig in deroga.


Sul fronte coperture si punterà al meccanismo della spending review, cercando di aggredire aggredire una spesa pubblica mostruosa (oltre 800 miliardi) e tirare fuori i soldi per una ripresa solida.

LEGGI ANCHE>>>>

13 / 10 / 2013

Ultimi aggiornamenti


Altre news

    Contatti

    Per contattare la redazione del sito Finanzautile scrivere all'indirizzo email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it

     

    Come aprire un B&B. Leggi, costi, requisiti e consigli

    TIM E VODAFONE. DIVENTANO A PAGAMENTO I SERVIZI DI AVVISO DI CHIAMATA. ECCO COME DISATTIVARLO


    Pagamenti e prelievi all'estero. Come risparmiare. Costi e consigli

    RENDITE FINANZIARIE. ALIQUOTA AL 26%. ECCO COME EVITARLA


    COME RICHIEDERE L'ESTRATTO CONTO CONTRIBUTI PENSIONE

    COME CHIEDERE LA MATERNITA'. GUIDA E CASI PARTICOLARI

    COME USARE I BUONI LAVORO. LA GUIDA

    COME RISCATTARE I CONTRIBUTI DA LAVORO SVOLTO ALL'ESTERO

    COME REGISTRARE IL CONTRATTO DI AFFITTO. GUIDA COMPILAZIONE MODELLO RLI



    BONUS FAMIGLIA. REQUISITI. COME FARE DOMANDA


    Taglio Irap: quanto risparmiano le varie categorie. Le nuove aliquote


    Pensione: accredito contributi maternità. Requisiti. Come fare domanda


    Auto: cambio gomme. Chi lascia quelle invernali rischia multe e sequestro






    PENSIONI: REQUISITI E DOMANDE

    COME CALCOLARE LA PROPRIA PENSIONE. GUIDA ED ESEMPI

    ALTRE NOVITA'



    SUSSIDI E SOSTEGNO AL REDDITO


    TUTTE LE NOVITA' SUL MONDO DELLE PENSIONI



       
      www.finanzautile.org di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -